NOVITA'
Home > Videogiochi > Giochi Console > PES 2014 Demo PS3, PC e Xbox 360: Data Uscita e Squadre

PES 2014 Demo PS3, PC e Xbox 360: Data Uscita e Squadre

pes2014

Con il campionato di Serie A ormai al via, son molti gli appassionati in attesa di metter le mani sul nuovo capitolo della famosa saga calcistica Pro Evolution Soccer, il cui successo resta immutato nonostante il passare degli anni ed il susseguirsi di console. Prima di correre al negozio di videogiochi più vicino, è possibile provare gratuitamente la demo e tastare con mano tutte le novità e le migliorie di questa nuova edizione.

Quando e come

La release di prova sarà scaricabile a partire dall’11 Settembre per i possessori di PC e PlayStation 3, mentre chi ha l’Xbox 360 dovrà aspettare il 12 Settembre; si tratta questa volta della vera e propria demo, al contrario di una release rilasciata per errore sul PlayStation Network il 28 Agosto e subito cancellata nel giro di poche ore. Non si sa molto delle squadre giocabili e delle modalità disponibili, ma tutto lascia presupporre la presenza di otto squadre, siano esse nazionali o club.

Le novità

Sebbene non ci siano notizie sulle modalità di gioco presenti nella demo, pare sarà ufficialmente presente un tutorial allo scopo di mostrare tutte le migliorie e le novità di questo capitolo. Elenchiamo le principali novità:
– Tecnologia TrueBall, grazie alla quale la fisica del pallone promette un realismo senza precedenti
– Motion Animation Stability System, che interviene sulla fisica dei contrasti tra giocatori
– Team Play, per una maggiore personalizzazione degli schemi e della tattica in campo
– Heart, per dare maggior importanza a fattori morali come l’incitamento da parte del pubblico e la ‘fame di vittorie’
– PES ID, che garantisce un grande numero di giocatori riprodotti virtualmente con grande precisione
– The Core, un servizio per raccogliere e catalogare i feedback ed i pareri degli utenti
Il tutto sembra portare ad un realismo mai provato prima, condito da un innalzamento della difficoltà media che potrebbe spaventare un utente alle prime armi.

Non è tutto oro ciò che luccica

Nonostante tutte queste novità possano giustamente far ben sperare, PES 2014 non è esente da difetti. Avendo creato da zero un nuovo motore grafico, basato sul celebre Fox Engine targato Kojima, gli sviluppatori si son trovati stretti sulle tempistiche ed hanno dovuto lasciar fuori features a cui siamo ormai abituati, come la variabilità delle condizioni climatiche ( sarà sempre estate in tutto il mondo ) e l’assenza di una buona parte di stadi spagnoli che va a braccetto con l’abbandono dello Stadium Editor, il quale garantiva divertimento e creatività nella costruzione personale di uno stadio per la propria squadra. Manca inoltre la licenza ufficiale per la Premier, esclusiva della concorrenza: per ovviare a questo problema, tuttavia, la Konami ha garantito DLC di aggiornamento per squadre, rose e giocatori in forma assolutamente periodica e gratuita.

Voi che ne pensate? Le novità proposte e l’adozione di un nuovo motore grafico che promette scintille saranno sufficienti a perdonare l’assenza di numerose features sempre presenti nelle edizioni passate? Se volete dire la vostra, o avete dubbi e domande, il nostro forum è sempre attivo con numerosi utenti pronti ad accogliervi.

Leggi Anche

FIFA 15: Guida Configurazione PC per giocare

L’esperienza dei videogiocatori si sta avvicinando sempre più velocemente al reale, per arrivare a questo …