NOVITA'
Home > Videogiochi > Giochi Online > Guida per iniziare a giocare a The Settlers Online

Guida per iniziare a giocare a The Settlers Online

logo The Settlers Online

Costruire un impero, espanderlo, conquistare nuovi territori e creare alleanze con gli altri giocatori: tutto questo è il nuovo browser game The Settlers Online, che grazie al suo stile, saprà tenere incollati i giocatori allo schermo. Vediamo ora come procedere ed alcuni dettagli importanti del gioco.

La registrazione a The Settlers Online

Come per tutti i giochi online, la prima fase da compiere ovviamente è la registrazione, fase che richiede veramente pochi istanti e che permetterà al giocatore di passare ore ed ore all’insegna del divertimento: per registrarsi e giocare bisognerà semplicemente recarsi qui, e cliccare sulla casella di Facebook se si vuole utilizzare il proprio profilo e saltare tutte le fasi successive della registrazione, oppure utilizzare una nuova mail cliccando sulla voce “registrati subito” per poter compilare il classico modulo di registrazione, confermare il tutto tramite mail ed iniziare a giocare immediatamente.

La schermata di gioco

Subito dopo essersi registrati sul sito seguendo uno dei due procedimenti, la schermata successiva sarà quella del gioco, la quale si presenta con diverse icone nelle parti laterali dello schermo, mentre nella parte centrale vi sarà una vasta landa verde con al centro una sola casa: questa è il Municipio, luogo nel quale sarà possibile immagazzinare ogni singolo elemento che verrà collezionato dal giocatore.

Nella parte superiore dello schermo ci saranno le icone relative ai lavoratori, rappresentati da un omino che segnalerà al giocatore il numero di persone che possono essere spedite per eseguire lavori come tagliare la legna e costruire case, le licenze di costruzione, ovvero il numero massimo di edifici che si possono costruire, rappresentati da una casetta, le assi di legno di pino e di legno duro, rappresentate da delle travi che ricordano al giocatore quanto materiale ha a disposizione per creare nuovi edifici, il costo del lavoro, rappresentato da un martello, che indica le energie dei lavoratori, ed una volta che queste finiscono sarà impossibile continuare a costruire case ed edifici, il numero di monete, rappresentato da dei gettoni dorati, utili per acquistare diversi oggetti, le pietre ed il marmo, utili per costruire edifici migliori e le gemme, utili per acquistare oggetti esclusivi.

Nella parte sinistra dello schermo invece ci saranno l’avatar del giocatore, ovvero l’immagine che ha scelto per rappresentarlo in gioco, il nome scelto, il livello d’esperienza e il tasto per accedere alle missioni, mentre nella parte inferiore dello schermo vi sono il menù per costruire edifici, quello del mercante dove scambiare, acquistare o vendere beni ed il menù che permette di controllare lo sviluppo del gioco.

Costruire case ed ottenere materiale

Il fulcro vero e proprio del gioco, oltre le missioni, riguarda l’espandere il proprio villaggio, aumentando la popolazione ed ottenendo nuove risorse: ma come si fanno tutti questi procedimenti?
Per poter costruire gli edifici, il giocatore deve cliccare sul menù delle costruzioni, rappresentato da una casa semi costruita: in questo menù saranno disponibili una vasta serie di edifici, ognuno di essi appartenente ad una categoria, che permetteranno al giocatore di poter ottenere maggiori risorse ed un’espansione migliore del suo villaggio.

Nel menù ci saranno delle costruzioni chiare ed altre scure: le prime ovviamente saranno quello sbloccate, mentre le seconde quelle che devono ancora essere sbloccate, e passando il mouse su di esse apparirà il livello necessario per poterle costruire.

Cliccando su un edificio chiaro, il giocatore noterà anche il tipo di materiale che questo produrrà: dopo aver scelto l’edificio, per poterlo costruire basterà semplicemente cliccare su una zona del proprio territorio, ed attendere che l’edificio venga costruito.

Raccogliere le risorse è ancor più semplice: ogni edificio infatti permette al giocatore di avere un tipo di materiale diverso, ad esempio la segheria produrrà assi di legno, e le risorse prodotte verranno immagazzinate automaticamente nel municipio.

Da notare anche come gli edifici siano collegati tra di loro: ad esempio, la segheria per produrre assi di legno ha bisogno dei tronchi, che vengono prodotti dai taglialegna e quindi, per avere le assi di legno, il giocatore dovrà prima costruire l’edificio dei taglia legna, e successivamente quello della segheria. Per vedere che tipo di elemento un edificio produce e che tipo di risorsa necessita per produrlo, il giocatore deve soltanto passare il mouse sull’edificio che gli interessa e guardare i disegni nella finestra che apparirà, in quanto in essa sono contenute queste informazioni.

Le missioni

Come detto prima, il vero fulcro del gioco sono le missioni: effettivamente infatti, senza di esse il gameplay potrebbe essere poco interessante, ed oltretutto il giocatore potrebbe stancarsi presto di giocare.

Per poter accedere alle missioni e per poterle completare, il giocatore non deve far altro che cliccare sulla pergamena col punto esclamativo, e successivamente leggere cosa bisogna fare per completare la missione. Una volta effettuati tutti i passaggi necessari per il completamento della missione, il giocatore otterrà automaticamente la ricompensa e si potrà concentrare sulla prossima missione.

Altri aspetti del gioco

Vi sono poi una serie di aspetti secondari del gioco, tra cui spiccano gli amici, utili nel momento in cui si richiedono determinati oggetti o nel momento in cui si decide di attaccarli per espandere il proprio impero, il mercato, mediante il quale sarà possibile scegliere cosa acquistare o vendere ed infine, ultimo aspetto importante riguardala visione dell’economia del villaggio, schermata grazie alla quale sarà possibile segnarsi cosa serve per produrre determinati oggetti.

Tutto questo è il gioco The Settlers Online: tutti pronti a costruire il proprio impero ed a dimostrarsi migliori rispetto i propri amici?

Leggi Anche

FIFA 15: Guida Configurazione PC per giocare

L’esperienza dei videogiocatori si sta avvicinando sempre più velocemente al reale, per arrivare a questo …