NOVITA'
Home > Videogiochi > Giochi Online > Come giocare a Rising Cities: Costruire e Gestire la Città

Come giocare a Rising Cities: Costruire e Gestire la Città

Rising_Cities_Logo

Ti piacerebbe governare una città con milioni di abitanti? Rising Cities è un gioco online gratuito edito da Bigpoint che ti permetterà di costruire e gestire la tua città ideale, che comanderai in qualità di sindaco. In questa guida descriveremo i primi passi in questo bel gioco di strategia e pianificazione edilizia.

Per iniziare a giocare iscriviti al gioco online!

Subito dopo l’inscrizione potrai già giocare e conoscerai Enzo, il tuo consulente, dopo di che avrai accesso al plan della tua città, con una gradevole visuale 3D, potrai notare il municipio(ancora in costruzione) , qualche casa e poche strade in un’area edificabile limitata, starà a te ampliare la città, costruire case e industrie collegandoli con strade e servizi.

Analizziamo ora le barre di stato partendo dall’alto a sinistra, i “CityCredit”, sono i soldi che possiedi e che ti permettono di edificare nuovi edifici, guadagnerai crediti dagli affitti delle case abitate o comprandoli con denaro vero tramite la “Banca cittadina”.
Ci sono poi i “Metrodollari” che serviranno in seguito ad un livello di sviluppo successivo e che si potranno usare per accelerare le costruzioni o in alternativa ai materiali occorrenti per il completamento dell’edificazione.

Più a destra troviamo la barra dei “Punti produzione” è cioè la capacità produttiva delle aziende, si ottengono punti attraendo imprenditori e costruendo aziende.
Poi ci sono il “Livello di gioco” che aumenta man mano che la città cresce sbloccando opzioni e opportunità di gioco e il “Numero di abitanti”, inutile dirlo, più case si costruisce e più cittadini ci saranno.
Infine il “Livello di energia” con il rapporto tra energia disponibile e quella utilizzata, il “Livello dell’umore” della popolazione, l’accesso al “Forum” in cui trovare tanti spunti e consigli, “l’help online” e “l’uscita dal gioco”.

Sulla sinistra dall’alto al basso ci sono le icone delle missioni e dei suggerimenti, basta cliccarli per aprire la corrispondente finestra e seguire le istruzioni per iniziare a sviluppare la città, si ottengono inoltre ricompense a scelta per il loro completamento.

In basso da sinistra a destra troviamo il pulsante “Strumenti”, da cui possiamo demolire o spostare gli edifici già costruiti o attivare la visualizzazione dei tempi di costruzione degli edifici in cantiere.
C’è poi il “Libro dell’architetto” che apre il menù degli edifici edificabili con tempi e costi, il “Magazzino” che altri non è che l’inventario dei materiali disponibili per le costruzioni, si devono costruire delle fabbriche per mantenere alto il livello delle materie prime, il “Mercato” disponibile dal livello 5, il pulsante “Amici” per invitare o interagire con altri giocatori, la “Banca cittadina” per comprare in contanti pacchetti o facilitazioni e infine “Opzioni” che gestisce l’audio, il full screen, lo zoom, l’attivazione della visualizzazione delle sole fondamenta e le altre opzioni dove si può gestire gli avvisi, la grafica e l’account.

La parte del plan della città è semplice ed intuitivo, organizzato in griglia, passando su di un edificio con il mouse si apre una finestra che riassume il nome e lo stato dello stabile e le opportunità che offre, per esempio se è un’abitazione quanto reddito genera e quanti abitanti contiene o se è una fabbrica cosa e quanto produce ma anche quanto richiede il mantenimento.

Quando è possibile incassare o immagazzinare materiali un’icona lampeggiante ci avvertirà di questa possibilità.
Inoltre è possibile in qualsiasi momento ampliare la superficie edificabile acquistando terreni agricoli adiacenti alla tua città in cambio naturalmente di Citycrediti o Metrodollari.

Questo gioco è un gestionale perciò dovrai stare attento a non spendere troppo ad avere un buon numero di abitanti, creare un equilibrio tra gli edifici residenziali (per ogni ceto sociale) e produttivi, servizi o ed edifici ricreativi, strade piazze decorazioni e verde pubblico, efficienza e indipendenza energetica e commercio fiorente, insomma dovrai proprio gestire la tua città considerando che ogni azione ha una reazione e una conseguenza, mantenendo alto il livello dell’umore dei tuoi cittadini ed espandendo sempre più la tua metropoli.

Che ne dici? Sei pronto per questa sfida che metterà alla prova la tua abilita di governatore? Per aiuto inviare una nuova domanda nella nostra Community

Leggi Anche

FIFA 15: Guida Configurazione PC per giocare

L’esperienza dei videogiocatori si sta avvicinando sempre più velocemente al reale, per arrivare a questo …