NOVITA'
Home > Senza categoria > Guida backup Android sms, app, rubrica, foto, video

Guida backup Android sms, app, rubrica, foto, video

Grazie all’applicazione G Cloud Backup è possibile salvare in un posto sicuro sulle “nuvole” (Cloud) tutti i nostri sms, app, contatti, foto, video, documenti e recuperarli facilmente senza perdere tempo con programmi difficili da usare. Scopriamo come funziona e come effettuare il backup del dispositivo Android.

G Cloud Backup è la prima App di Android che effettua un backup automatico di tutti i tuoi sms, contatti, chiamate, documenti, foto, video e musica e li protegge trasferendoli con una connessione sicura (Secure Socket Layer) in un server sicuro online protetto da crittografia 256-AES.
Il backup avviene tutti i giorni automaticamente solo quando la rete Wifi è disponibile (è sempre possibile modificare le opzioni per effettuare il backup tramite rete dell’operatore) oppure la batteria non si sta esaurendo senza alcun intervento da parte dell’utente, in questo modo eviti di dimenticarti di effettuare il backup e perdere tutti i tuoi dati in caso di malfunzionamento del smartphone.
G Cloud Backup non richiede alcun “rooting” o configurazioni speciali, si installa in pochi minuti ed è pronto subito da utilizzare. Nel caso che dobbiamo formattare, flash la ROM, ripristinare il dispositivo o migrare a un nuovo dispositivo bastano pochi click e tutti i tuoi dati sono di nuovo disponibili.

G Cloud Backup è gratis fino a 1GB di spazio di archiviazione online per tutti per un tempo limitato, se abbiamo la necessita di maggiore spazio 10Gb costano solo $0,99/mese. Le prime recensioni su Google Play premiano l’App per la sua semplicità di utilizzo e la sua incredibile utilità.

Backup Android sms, app, rubrica, foto, video, documenti in pochi passaggi

  1. Registriamo un nuovo account cliccando su “New User” e seguiamo i vari passaggi
  2. Nella seconda schermata dobbiamo scegliere cosa includere nel backup automatico, si consiglia di selezionare tutto e cliccare su “Done”
  3. Ora inizierà il backup, questa operazione richiede tempo in base alla quantità di file da salvare ma è possibile fare altro mentre il backup è in esecuzione.
  4. In “Restore” è possibile ripristinare i nostri file selezionando quali vogliono essere ripristinati e cliccando su “Restore”
  5. Nella schermata delle opzioni consigliamo di selezionare “Backup only on Wifi”, con questa opzione attiva il backup viene eseguito solo quando è disponibile una connessione Wifi. Con la rete Wifi il backup è veloce, con la rete dell’operatore potrebbe richiedere più tempo oppure esaurire il limite di GB imposti dall’offerta sottoscritta. Lasciamo le altre opzioni come nell’immagine, nel caso che vogliamo modificare l’orario del backup fare riferimento alla voce “Change backup schedule”

Scarica subito l’app G Cloud Backup su tuo Android

Leggi Anche

Migliori Smartphone con Android 2012/2013: Guida completa all’acquisto

Il panorama degli smartphone diventa di anno in anno sempre più variegato ed anche questo …