Home > Videogiochi > Giochi PC > CPU, RAM e Scheda Video per Giocare a FIFA 14 PC

CPU, RAM e Scheda Video per Giocare a FIFA 14 PC

fifa14logo

Anche quest’anno, la stagione calcistica è iniziata, e, come da tradizione, si avvicina anche il momento di mettere le mani sul nuovo Fifa 14. Ecco i consigli riguardo le componenti hardware consigliate ai videogiocatori Pc per vivere al meglio la stagione 2013-2014 targata Electronic Arts.

CPU, la solita domanda: Intel o AMD?

Partiamo con la nostra esamina dalla CPU; ovviamente, se si hanno a disposizione tanti, tanti soldi, si può puntare senza esitazione alle componenti più care sul mercato per essere sicuri di assemblare un pc da paura. Ma non sempre è cosi, e quindi la nostra guida cercherà di proporre i migliori elementi a prezzi contenuti. Per quanto riguarda il processore, il nostro consiglio è di rivolgere lo sguardo verso l’Intel Core i3-3240, rintracciabile sul mercato a prezzi che variano intorno ai 100 Euro. Si tratta di un processore dual core con una clock speed di 3.4 GHz, quindi perfettamente in grado di supportare i giochi dell’ultimo periodo, e, di conseguenza anche Fifa 14 (con un occhio rivolto ovviamente a GTA 5). Per gli “smanettoni”, però, è possibile trovare a un prezzo contenuto (siamo sempre intorno ai 100 Euro) la CPU AMD FX-4350, un processore quad core che offre, ad un prezzo certamente non elevato, la possibilità dell’overclocking, sempre gradita; è possibile passare, infatti, da una velocità di clock di 4.2 GHz ad una di 4.3 in Turbo Core. In definitiva, il nostro consiglio è di prendere l’Intel se si vuole essere sicuri di acquistare un processore in grado di soddisfare e che valga esattamente i soldi spesi; altrimenti, l’AMD è una CPU con caratteristiche da fascia più alta ma a prezzi contenuti, che può far felici coloro che amano “giocare” con gli elementi hardware.


intel i5

 

La schede: il miglior rapporto qualità prezzo

La componente hardware che più interessa i videogiocatori è sicuramente la scheda video, visto che può fare la differenza per la resa complessiva su schermo del gioco. Anche in questo caso, se non si vogliono spendere i 700 euro della Nvidia GeForce 690 (la punta di diamante tra le schede), si dovrebbe sempre puntare al rapporto qualità prezzo; e il nostro consiglio va decisamente verso la “sorella minore”, ovvero la GeForce 660, dal costo di 170 Euro circa, prodotto che non sfigura assolutamente nei confronti di schede che costano anche il doppio. E’ compatibile al meglio con le librerie Direct-X 11, è stata la prima scheda basata sull’architettura GK106, che permette grandi prestazioni a costi relativamente bassi, ed è dotata di un processore grafico di 980 MHz di base, fino ad arrivare a 1033 MHz; davvero niente male a questi prezzi. Sicuramente, un’altra componente essenziale affinché Fifa giri al meglio è la scheda RAM, che, dovrebbe essere minimo di 2 Gb. E questa sicuramente non è una spesa proibitiva, anzi; è possibile trovare 4 Gb di RAM Corsair (senza dubbio uno dei migliori brand in questo campo), anche a meno di 40 Euro.

geforce-gtx-660ti

Facciamo i conti

Ricapitolando, con una spesa di 350 euro al massimo, è possibile aggiornare in maniera efficientissima di componenti hardware di medio-alto livello, che riusciranno a farvi vivere al meglio l’esperienza offerta Electronic Arts. Sarete disposti a spendere questa somma per godere per un altro anno dell’Ultimate Team, delle innumerevoli squadre e licenze, del sistema di gioco super realistico, ossia, in poche parole, di Fifa 14?